IN FORMA CON IL LIPOLASER

in forma con il lipolaser

*intervista di Mabella (Giugno-Luglio 2017)

Il Lipolaser è un innovativo laser per la lipolisi che offre la possibilità di perdere centimetri e rimodellare il corpo senza dolore e senza l’utilizzo di aghi.

Questo nuovo sistema laser e bassa intensità concepito per il trattamento di riduzione del grasso e il rimodellamento del corpo, utilizza la fotobiomodulazione per attivare i naturali processi del corpo che liberano il contenuto accumulato all’interno delle cellule adipose.

Giorno dopo giorno il corpo umano accumula costantemente nel tessuto adiposo le calorie in eccesso provenienti dagli alimento per usarle successivamente.

COME FUNZIONA?

Durante tutto il trattamento si è comodamente sdraiati su un lettino e, in corrispondenza delle zone da trattare, vengono posizionate delle placche che emettono luce laser a bassa frequenza. Queste pacche vengono lasciate agire per circa 30 minuti.

Body Lipolaser utilizza una luce rossa coerente che stimola i processi naturali dell’organismo, svuotando il grasso immagazzinato nelle cellule adipose. La luce rossa colpisce selettivamente il tessuto adiposo bersaglio, al di sotto degli applicato adeguatamente sistemati sulla zona da trattare (addome, fianchi, cosce), aprendo temporaneamente i pori della parete cellulare degli adipociti, tramite i quali il contenuto in trigliceridi scissi (glicerolo e acidi grassi) potrà uscire.

Questa luce non interferisce in alcun modo con le strutture cutanee, con i vasi né i nervi, le sostanze vengono quindi veicolate verso il sistema linfatico e trasportate alle aree del corpo per essere utilizzate come energia durante l’esercizio fisico oppure vengono espulse dal corpo grazie all’ausilio di un sistema vacuo o un massaggio endotermico profondo manuale, che è possibile effettuare dopo il trattamento.

Tali sostanze vengono così permanentemente rimosse dall’organismo, e le cellule adipose, sede originaria di tali sostanze, si ritrovano svuotate dal loro contenuto e quindi ridotte drasticamente di volume; da qui la riduzione, fisiologica, non traumatica né invasiva, della circonferenza corporea.

Per godere appieno degli effetti del trattamento è necessario svolgere attività fisica per almeno 30 minuti dopo la seduta, non assumere alcool e caffeina e idratare profondamente il corpo. Per il risultato ottimale e la perdita significativa di centimetri si consigliano cicli di almeno 8 sedute.

QUANDO È INDICATO?

Questa tecnica non invasiva viene consigliata in caso di grasso localizzato che non risponde a diete o a esercizio fisico.È particolarmente indicata per grasso persistente sui fianchi e addome, glutei con cuscinetti adiposi, caviglie, doppio mento, braccia con accumuli adiposi, schiena.

Il trattamento non è indicato di gravidanza, allattamento o per persone che portano dispositivi elettronici incorporati come il pacemaker.

*intervista di Mabella (Giugno-Luglio 2017)